Visitando KLM.com, accetta l'utilizzo di cookie. Maggiori informazioni sui cookie.

Ground Zero: un luogo ancora significativo

Per molti anni le intramontabili Twin Towers, un tempo gli edifici più alti del mondo, sono state una speciale attrazione di New York. Nel luogo in cui si ergevano le torri, oggi si trova un importante monumento alle vittime dell’11 settembre. La città sta attualmente costruendo nuovi grattacieli che riempiranno il vuoto rimasto nel profilo di New York.

Le Twin Towers, l’orgoglio di New York, facevano parte dei 7 edifici che costituivano il World Trade Center. Le torri si estendevano su 110 piani e ospitavano gli uffici di centinaia di società. L’11 settembre 2001 furono tragicamente distrutte da due aeroplani dirottati, che si schiantarono contro le torri.

Twin Towers: Simbolo di New York

USA

New York

Memoriale dell’11 settembre

Indimenticabile tributo

La rimozione delle macerie degli edifici fu un lavoro lungo e difficile, ma i newyorchesi, colmi di ottimismo, iniziarono immediatamente a progettare la trasformazione di questo luogo in un importante memoriale. Il 12 settembre 2011, dieci anni dopo gli attacchi, fu inaugurato il Memoriale dell’11 settembre. Nel punto in cui si trovavano le Twin Towers, furono collocate due grandi vasche d’acqua. L’acqua scorre dall’alto verso il basso e le piastre in ottone recano l’incisione dei nomi di tutte le vittime. Si tratta di un luogo commovente e toccante, che racconta il tragico evento di quel giorno di settembre con scritte, immagini e suoni.

L’iconica Freedom Tower

La creazione di nuove icone

La costruzione del nuovo World Trade Center, che prevede la realizzazione di 5 nuove torri, è in pieno svolgimento. La torre più alta, quasi completata, è la One World Trade Center. Vanta 325.000 metri quadri, distribuiti su 104 piani. L’edificio è alto 1776 piedi (più di 500 metri) e non solo è più alto delle Twin Towers, ma è l’edificio più alto di tutto l’Emisfero occidentale. La sua altezza non è casuale: il Congresso siglò la Dichiarazione d’Indipendenza proprio nel 1776.

Crediti fotografici

Maggiori informazioni su New York

Inizio pagina
  • www.airfrance.com
  • www.skyteam.com