Check-in in aeroporto

Non riesce a effettuare il check-in online? Allora lo esegua in uno dei nostri chioschi self-service presenti in aeroporto e consegni i suoi bagagli in uno degli appositi punti.

Check-in

Quello online è il modo più facile e veloce di effettuare il check-in. Se non riesce a eseguire il check-in online, lo può comunque effettuare presso uno dei nostri chioschi self-service in aeroporto. All'aeroporto di Amsterdam Schiphol lo potrà trovare all'ingresso, presso i banchi 14 e 15.

Con pochi e semplici passi potrà registrare se stesso e i suoi compagni di viaggio. Come nel caso del check-in online, può scegliere il posto che preferisce a bordo.

Ecco come funziona il chiosco:

Passo 1 
Inserisca il passaporto o la carta frequent flyer, oppure inserisca il numero del biglietto o il codice della prenotazione. Appariranno sullo schermo i dati della sua prenotazione.

Passo 2 
Nella mappa dei posti, selezioni quello che preferisce. Può acquistare anche un posto nella zona Economy Comfort, con maggiore spazio per le gambe o un posto preferenziale. Altrimenti, può concedersi il lusso di un upgrade nella World Business Class! Basta una carta di credito per effettuare il cambio classe.

Passo 3
Stampi la carta d'imbarco.

Passo 4
Ha bagagli al seguito? Basta che li consegni nell’apposito punto più vicino e poi si può recare al gate. Buon viaggio!

Se ha già effettuato il check-in, può comunque utilizzare i chioschi per stampare la carta d’imbarco. Nell’aeroporto di Amsterdam Schiphol sono disponibili 24 ore su 24. Nella maggior parte degli altri aeroporti, i chioschi sono disponibili per il check-in e la stampa della carta d’imbarco almeno 2 ore prima della partenza del volo.

Visualizzare l’elenco degli aeroporti che offrono chioschi

Check-in per voli verso l’Asia 
Può inoltre utilizzare i nostri chioschi in cinese, coreano e giapponese. Queste lingue sono inoltre parlate dalle nostre assistenti al gate. Saranno disponibili per traduzioni di tutti gli annunci effettuati, e per rispondere a qualsiasi sua domanda prima dell’imbarco.

Maggiori informazioni sui servizi dedicati delle nostre rotte

Servizi SkyPriority

Sky Priority logo

Quando viaggia in Prima classe o in Business Class, in quanto socio Flying Blue Gold e Platinum o SkyTeam Elite Plus, può usufruire di un banco del check-in dedicato per una registrazione rapida e un trattamento preferenziale.

Anche il suo bagaglio godrà di un trattamento prioritario: lo consegni in uno degli appositi punti, self-service o meno. All’aeroporto di Amsterdam Schiphol si trovano presso le file 9, 10 e 11 dei banchi del check-in.

Dopo il check-in, i passeggeri SkyPriority possono passare attraverso i controlli di sicurezza e di immigrazione utilizzando i varchi prioritari presenti in un numero crescente di aeroporti in tutto il mondo.

Per un viaggio in tutta tranquillità, segua semplicemente le indicazioni in rosso di SkyPriority!

Maggiori informazioni su SkyPriority


Raggiunga più velocemente il suo gate dal Privium Parking P2 dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol

Attenzione
: la passerella Privium che collega il Parcheggio P2 e i moli B e C è chiusa. Per maggiori informazioni, visiti il sito web di Schiphol .

Ora può raggiungere ancora più velocemente il suo gate dopo avere parcheggiato la sua auto a Schiphol! I moli B e C sono adesso raggiungibili attraverso una passerella dal Privium Parking P2.

Può utilizzare la passerella se:

  • Viaggia in Prima classe o Business Class, è socio Flying Blue Gold e Platinum, o SkyTeam Elite oppure passeggero Privium, e

  • Ha già effettuato il check-in online e viaggia solo con bagaglio a mano, e

  • Viaggia per un Paese Schengen.


La passerella le permette di evitare la Sala Partenze, con un solo controllo di sicurezza da attraversare. Tale passerella può essere utilizzata nei giorni feriali tra le 6.00 e le 22.00. Non si può accedere al ponte dai gate di arrivo di Schiphol.

Banchi del check-in

Airport map
Overview of Amsterdam Airport Schiphol’s departure terminalsIngrandisca questa immagine

Può anche effettuare il check-in presso i banchi dedicati per voli in partenza il giorno stesso. I banchi del check-in nell’aeroporto di Amsterdam Schiphol per i paesi dell’area Schengen si trovano nella Sala delle Partenze 1 e, per i paesi non appartenenti all’area Schengen, nella Sala delle Partenze 2. Sono aperti a partire dalle 5:00 dal martedì al giovedì, e a partire dalle 4:30 dal venerdì al lunedì. Qualora avesse delle domande, il nostro personale presso i banchi del check-in sarà lieto di assisterla.

Lounge check-in

Le KLM Crown Lounge negli aeroporti di Amsterdam Schiphol, Houston, Dubai e Toronto offrono un servizio di check-in in tutta tranquillità e comodità. Tale servizio è disponibile anche in tutte le sale Delta Sky Club Lounges e nella lounge di Air France nei terminal 2E, 2F e 2G a Parigi-Charles de Gaulle.

Maggiori informazioni sulle nostre lounge

Consegna bagagli

Se ha già effettuato il check-in, tutto quello che deve fare è depositare il suo bagaglio in stiva presso uno dei punti di consegna in aeroporto. Nell’aeroporto di Amsterdam Schiphol, si trovano nella Sala delle Partenze 1 per i paesi dell’area Schengen e, per i paesi non appartenenti all’area Schengen, nella Sala delle Partenze 2. La maggior parte degli aeroporti accetta i bagagli a partire da 2 ore prima della partenza del volo, il giorno della partenza.

Per ogni bagaglio registrato riceverà un’etichetta per il ritiro del bagaglio. Si assicuri di conservare tali etichette fino a quando non avrà ricevuto il suo bagaglio a destinazione.


Maggiori informazioni sui bagagli

Consegna bagagli self-service

Self-service baggage drop-off points at Schiphol

Ad Amsterdam Schiphol può anche consegnare i suoi bagagli in uno degli appositi apparecchi self-service. Per i paesi dell’area Schengen si trovano nella Sala delle Partenze 1 e, per i paesi non appartenenti all’area Schengen, nella Sala delle Partenze 2.

Può utilizzare i punti di consegna bagagli self-service se:

  • ha già effettuato il check-in, online o presso uno dei chioschi;
  • non trasporta più colli rispetto alla franchigia di bagaglio standard;
  • è in possesso di un documento di viaggio valido; 


Se ha bagagli in eccedenza può utilizzare i punti di consegna ordinari.

Ecco come funzionano i punti di consegna bagagli self-service:

Passo 1
Posizioni un collo sul nastro.

Passo 2
Effettui la scansione della sua carta d’imbarco per identificarsi.

Passo 3
Controlli i dati della prenotazione che appaiono sullo schermo.

Passo 4
Viene stampata automaticamente un’etichetta adesiva. La attacchi al bagaglio e indichi sullo schermo tale operazione.

Passo 5
Il punto di consegna bagagli self-service stamperà una conferma dell'avvenuto check-in del suo bagaglio. Le raccomandiamo di conservarla. Ora il suo bagaglio è registrato.

La preghiamo di ripetere questi passaggi per ciascun collo che desidera trasportare.

Se necessita assistenza, i nostri colleghi saranno lieti di aiutarla nei punti di consegna bagaglio.