KLM Royal Dutch Airlines KLM Royal Dutch Airlines
 

Una notte all’opera

Camminando lungo l’elegante Andrássy Avenue potrà ammirare i magnifici alberi di cedro e le eleganti ville che sorgono su entrambi i lati. Questa strada suggestiva ospita anche il Teatro Nazionale dell’Opera Ungherese. Questo splendido edificio fu costruito alla fine del 19° secolo e fu un autentico tour de force, dal punto di vista sia architettonico che acustico. Ancora oggi molti ungheresi amano trascorrere un pomeriggio o una serata con stile, godendosi un concerto di musica classica oppure un balletto.

Il teatro dell’opera fu costruito tra il 1875 e il 1884, in un momento in cui il Paese stava vivendo profondi mutamenti. Buda e Pest si erano appena unite per formare un’unica città, e l’Ungheria stava diventando sempre più indipendente rispetto all’Austria. Costruito con l’intento di essere all’altezza dei teatri dell’opera di Vienna, Dresda e Parigi, il Teatro dell’Opera Reale Ungherese, come fu chiamato originariamente, presto si sviluppò fino a diventare uno dei maggiori palcoscenici culturali europei.

Il teatro dell’opera
Il teatro dell’opera

Budapest

Un teatro dell’opera maestoso

Il famoso architetto Miklós Ybl progettò il teatro dell’opera in stile neorinascimentale, con diversi elementi barocchi. Alla fine del 19° secolo le aspettative per il suo ultimo lavoro erano estremamente alte, e durante la festosa apertura del teatro nel 1884, la folla dei curiosi travolse i portieri nella foga di poter dare un’occhiata al nuovo edificio. La storia vuole che l’Imperatore Francesco Giuseppe, che finanziò l’imponente progetto, non sia stato particolarmente soddisfatto dei risultati.
Che piaccia o meno, si tratta chiaramente di un edificio maestoso. Durante la sua visita al teatro dell’opera sarà in buona compagnia: sulla facciata sono presenti le statue dei maggiori compositori al mondo, come Liszt, Mozart, Beethoven e Verdi. 2 imponenti Sfingi stanno di guardia davanti all’ingresso principale dello spazioso foyer, il cui interno è stato decorato da famosi pittori ungheresi con meravigliosi affreschi e mosaici. L’auditorium ha un aspetto classico: il rosso è la tonalità principale dei tessuti utilizzati per le poltroncine e per i pesanti tendaggi.

“La storia vuole che l’Imperatore Francesco Giuseppe non abbia particolarmente apprezzato il teatro dell’opera che finanziò. ”

L’auditorium

Assistere ad un evento

Il Teatro dell’Opera Nazionale Ungherese offre in questa magnifica ambientazione un ricco programma, che comprende opere e balletti classici come Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky o Madama Butterfly di Puccini. Partecipare ad uno di questi eventi è un’esperienza indimenticabile. Non si preoccupi per i prezzi dei biglietti: sono molto ragionevoli. Gli spettacoli serali sono sempre molto apprezzati dagli abitanti del posto, che vi assistono vestiti elegantemente. Le consigliamo il matinée della domenica, a cui assistono eleganti signore anziane e signori che vengono a godersi la musica dopo pranzo.

L’elegante teatro dell’opera