KLM Royal Dutch Airlines KLM Royal Dutch Airlines
 

La capitale scandinava della moda

Copenhagen è la capitale della moda della Scandinavia, e i suoi abitanti lo dimostrano quotidianamente. L'abbigliamento riveste un ruolo importante nella vita degli abitanti di Copenhagen, che sfidano il clima fresco con le creazioni più meravigliose e calde. L'industria danese della moda sta fiorendo più che mai e ci sono numerosi designer di successo che l’aspettano.

Con fiere internazionali dedicate alla moda e la Settimana della Moda di Copenhagen, la Danimarca si trova al centro della mappa della moda mondiale. Chic, funzionale e sempre con un tocco informale, la moda danese è raffinata ed allo stesso tempo pratica. Gli eleganti capi dei designer danesi sono caratterizzati da materiali di alta qualità e da colori naturali. Tra i nomi più famosi, troviamo InWear, Huset Sand e ONLY. Le piccole case di moda sono ancora più in voga, e stanno conquistando il mondo dalle loro sedi a Copenhagen. Non sorprende, quindi, che la capitale sia il luogo perfetto per andare alla scoperta delle boutique dei talenti danesi emergenti.

Copenhagen, città della moda
Copenhagen, città della moda

Copenhagen

Stampe audaci di Stine Goya

Individualismo audace

Nørrebrogade, nel centro di Copenhagen, ospita il negozio di Stine Goya. Questa giovane danese ha iniziato la sua carriera come modella e studentessa di moda, per poi inaugurare la sua propria linea di abbigliamento nel 2006. I suoi colori accesi e le sue stampe audaci hanno dato una scossa al mondo della moda danese. Ogni indumento possiede una personalità unica e i disegni presentano un tocco sensazionale. Il magico mondo di Stine Goya è caratterizzato dall'individualismo, e i giovani danesi amanti della moda ne vanno matti.

+ Continuare a leggere

Vedere la posizione sulla mappa

Stine Goya, Nørrebrogade 45 B, 2200 Copenhagen, Danimarca

Abbigliamento giocoso

Il cuore di Copenhagen è la sede centrale di Rikke Baumgarten e Helle Hestehave, le donne di Baum und Pferdgarten. I loro design sfidano i confini tra maschile e femminile, minimalismo e stravaganza, lucentezza ed opacità. Che si tratti di stampe divertenti, colletti bizzarri o stravaganti bottoni, gli abiti di Baum und Pferdgarten presentano sempre qualcosa di scherzoso. La boutique è il luogo ideale per curiosare tra indumenti classici ed eccentrici design d'avanguardia, che si prestano ad infiniti abbinamenti.

+ Continuare a leggere

Baum und Pferdgarten è alla ricerca di contrasti

Vedere la posizione sulla mappa

Baum und Pferdgarten, Vognmagergade 2, 1120 Copenhagen, Danimarca

La Bredgade

Abiti da favola sostenibili

Entrare nel negozio Trash-Couture, nella via Bredgade a Copenhagen, significa catapultarsi in un modo fatato fatto di pizzi, balze e seta scintillante. Quest'originale marchio di abbigliamento, per realizzare le sue collezioni, ricicla gli avanzi delle stoffe provenienti da case di moda esclusive. La seta naturale viene quindi cucita insieme a tali scarti, dando vita a speciali creazioni fatte a mano. Il risultato è una linea di indumenti costituita da esclusivi abiti da cocktail e da sera, oltre ad abiti da sposa. Grazie al processo creativo sostenibile i vestiti di Trash-Couture, negli ultimi anni, sono diventati un punto di riferimento per gli appassionati di moda attenti all'ambiente.

+ Continuare a leggere

Un abito sartoriale di Peter Ingwersen

Maggiori informazioni

Gli stilisti di moda danesi sono all'avanguardia in termini di moda etica. Peter Ingerwersen è una delle figure di spicco impegnate in tale ambito e ha fissato uno standard per l'industria danese della moda, tramite il suo marchio Noir. Gli indumenti di Noir sono prodotti con materiali solidali e sostenibili. Il cotone viene dall'Uganda ed è tessuto in Turchia, per poi essere cucito realizzando capi di alta moda. La sostenibilità di Noir non è sinonimo di una minore attenzione per lo stile: la collezione di abiti ispirata al rock and roll spicca sulla passerella, grazie ai suoi colori metallici e al suo taglio deciso.