Il suo browser non è aggiornato.
Per utilizzare in modo sicuro tutte le funzioni di KLM.com le consigliamo di aggiornare il suo browser o di utilizzarne un altro. Se continua con questa versione, alcune parti del sito web potrebbero non essere visualizzate o funzionare correttamente. Inoltre, con un browser aggiornato le sue informazioni personali sono più al sicuro.

 

La rinascita di Rio: 3 nuovi musei.

Bisogna ammettere che la maggior parte dei turisti si reca a Rio de Janeiro per godersi il sole, il mare e gli splendidi panorami dalla statua di Cristo Redentore sulla cima del Corcovado. L’arte e la cultura, solitamente, non sono in cima alla lista. Tuttavia, l’inaugurazione di diversi nuovi musei d’arte prestigiosi potrebbe cambiare la situazione.

Con i Mondiali di calcio del 2014 e le prossime Olimpiadi del 2016, il Brasile non ha investito soltanto negli stadi, ma anche nelle infrastrutture. Le strade sono state riasfaltate, la metropolitana ampliata e i vecchi quartieri coloniali rinnovati. Per intrattenere la notevole quantità di visitatori prevista, il calendario di eventi culturali della città è stato arricchito. Dall’arte locale alla vita nel futuro: i 3 nuovi fantastici musei di Rio sono elencati proprio qui.

Il tetto ondulato del Museu de Arte do Rio

Arte carioca

Il Museu de Arte do Rio (MAR) si trova in due edifici contrastanti: un palazzo coloniale neoclassico e una vecchia stazione di polizia modernista. Lo studio di architetti Bernardes + Jacobsen li ha uniti in un unico complesso, sotto un suggestivo tetto bianco ondulato. Il museo è dedicato all’arte locale, con opere colorate e moderne, e rappresenta un grande vanto per la zona portuale della Baia di Guanabara, un tempo malfamata. Visiti anche il Museu de Arte Moderna do Rio (MAM), vicino all’aeroporto Santos Dumont.

+ Continuare a leggere

Vedere sulla mappa

Museu de Arte do Rio, Praça Mauá 5, Centro, Rio de Janeiro, www.museudeartedorio.org.br

Un palazzo ricco di arte latino-americana.

La collezionista d’arte svizzera Ruth Schmidheiny trovò, in un palazzo neoclassico di Botafogo, il luogo ideale per la sua prestigiosa collezione privata di 1.200 opere, realizzate da 117 artisti latino-americani. Da talenti affermati ad artisti emergenti, queste opere sono tutte esposte a Casa Daros. Schmidheiny finanziò l’acquisto (6,7 milioni di euro) e una lunga ristrutturazione (21,4 milioni) con fondi propri, e il ricavato dai biglietti d’ingresso sarà impiegato nell’acquisto di nuove opere. Oltre al negozio del museo, il piano terra ospita il ristorante Mira!, novità di grande tendenza a Botafogo.

+ Continuare a leggere

Arte a Casa Daros

Vedere sulla mappa

Casa Daros Latinamerica, Av. Lauro Sodré 150, Botafogo, Rio de Janeiro, www.casadaros.net

Il museo di Santiago Calatrava

Il Museo del Domani

Vicino al MAR, nell’area portuale in fase di ristrutturazione, è in costruzione un nuovo punto di interesse: il Museu do Amanhã, progettato da Santiago Calatrava, architetto famoso per la Città delle Arti e delle Scienze di Valencia. Il Museo del Domani sarà dedicato alla vita nel prossimo futuro e si troverà in un edificio, per l’appunto, futuristico: una struttura bianca ,allungata e curvilinea, a forma di astronave, su un molo nella Baia di Guanabara. L’inaugurazione è prevista per il 2015.

+ Continuare a leggere

Vedere sulla mappa

Museu do Amanhã, Av. Rodrigues Alves 10, Centro, Rio de Janeiro, www.portomaravilha.com.br

Crediti fotografici

  • Il tetto ondulato del Museu de Arte do Rio: Andrés Otero, MAR
  • Arte a Casa Daros: Mariana leme, Flickr
  • Il museo di Santiago Calatrava: portomaravilha.com.br