KLM Royal Dutch Airlines KLM Royal Dutch Airlines
 

La Karura Forest

La Karura Forest è un'oasi verde nel cuore della città, a soli 15 minuti di auto dal centro di Nairobi. All'interno del parco scorrono tre fiumi e si possono ammirare una cascata alta quasi 15 metri, una giungla di bambù, diverse grotte e una palude. Il parco offre inoltre quasi 50 km di sentieri.

Nel parco è possibile ammirare una varietà incredibile di flora e fauna: dalle specie arboree autoctone che normalmente si trovano ad altitudini più elevate in Kenya, alle centinaia di specie di uccelli, pipistrelli, antilopi e scimmie. Fino a poco tempo fa solo pochi kenyoti andavano ad ammirare le meraviglie del parco, poiché le strutture scarseggiavano. Qualche anno fa però il parco ha subito un'importante valorizzazione che ha visto la costruzione di nuovi itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta. Da allora i cittadini di Nairobi vi si recano per camminate o picnic.

La cascata nel cuore della Karura Forest
La cascata nel cuore della Karura Forest

Nairobi

La rinascita di una destinazione ecoturistica

Fino a poco tempo fa questi circa 500 ettari di parco erano minacciati dalla città in espansione e dai costruttori, per non parlare dei problemi legati alla criminalità. Tuttavia nel 2005 è stata approvata una legge che consente agli abitanti dei quartieri circostanti di aiutare a preservare il parco in cambio di un contributo economico e di risorse naturali. Da allora le strutture sono state perfezionate, il parco è stato recintato, e sono aumentate le ronde dei ranger per accrescere il livello di sicurezza. Nel 2011, la Karura Forest è stata inaugurata ufficialmente come area per il tempo libero e destinazione ecoturistica, e oggi offre vari servizi tra cui un campeggio.

+ Continuare a leggere

Una cascata nella Karura Forest

Vedere sulla mappa

La Karura Forest
Uno dei 3 fiumi del parco

Un sentiero per le famiglie

Nel 2009 il parco ha inaugurato un nuovo sentiero escursionistico lungo quasi 5 km: il Family Trail. Questo semplice itinerario conduce alle meravigliose grotte, considerate sacre dalla popolazione locale. Queste grotte costituirono inoltre un riparo per i membri del movimento Mau Mau, che combatterono contro il dominio coloniale britannico negli anni ’50. Poco più avanti, è possibile raggiungere la cascata, un'oasi di pace di cui fino a non molto tempo fa i cittadini di Nairobi non conoscevano neppure l'esistenza.

“Le grotte un tempo offrivano riparo ai guerriglieri Mau Mau.”