KLM uses cookies.

KLM’s websites use cookies and similar technologies. KLM uses functional cookies to ensure that the websites operate properly and analytic cookies to make your user experience optimal. Third parties place marketing and other cookies on the websites to display personalised advertisements for you. These third parties may monitor your internet behaviour through these cookies. By clicking ‘agree’ next to this or by continuing to use this website, you thereby give consent for the placement of these cookies. If you would like to know more about cookies or adjusting your cookie settings, please read KLM’s cookie policy.

Il suo browser non è aggiornato.
Per utilizzare in modo sicuro tutte le funzioni di KLM.com le consigliamo di aggiornare il suo browser o di utilizzarne un altro. Se continua con questa versione, alcune parti del sito web potrebbero non essere visualizzate o funzionare correttamente. Inoltre, con un browser aggiornato le sue informazioni personali sono più al sicuro.

 

Favole da Mille e una notte

Istanbul è una delle città più romantiche del mondo, non a caso nel 1996 John F. Kennedy Jr. vi portò Carolyn Bessette in luna di miele. Questa città la farà sentire in una favola da Mille e una notte, non solo perché è situata al confine tra Europa e Asia, ma anche per la sua architettura, le passeggiate sul mare e soprattutto il mosaico esotico di sapori, aromi e suoni.

Passeggi lungo le rive del Bosforo, il fiume che divide Istanbul in Oriente e Occidente e osservi il panorama sulla costa asiatica, dove si affacciano palazzi e antiche case pittoresche in legno. Dopo aver visitato il Palazzo Topkapi, si lasci sorprendere dalla meravigliosa vista sulla città al ristorante Konyali, e non dimentichi di visitare la Cisterna Basilica, il serbatoio d'acqua splendidamente illuminato nascosto sotto le strade del centro. Tutto è estremamente romantico, ma le vere Mille e una notte iniziano solo dopo il tramonto.

Istanbul, una delle mete più romantiche al mondo
Istanbul, una delle mete più romantiche al mondo

Istanbul

Al calar della sera

Il punto migliore per ammirare il tramonto resta indubbiamente la riva del fiume, ma non è l’unico. Nel quartiere di Eyüp si erge Pierre Loti, una collina che prende il nome da un famoso scrittore francese. Da sempre luogo d’incontro per gli amanti, da qui è possibile ammirare una splendida vista sul Corno d'oro. Lo stesso Corno d'oro, e più in particolare il suo porto, è un punto perfetto da cui ammirare le luci sulla città. Quando cala il buio, si conceda una cena romantica a lume di candela, ma per una serata davvero speciale prenda il battello da Kabataș o Salaçak verso Kiz Kulesi, un antico faro situato su un’isola nel mezzo del Bosforo. Dal ristorante vedrà calare la notte su Istanbul assaporando una cena squisita accompagnata da ottima musica dal vivo.


Concluda questa perfetta serata romantica con una crociera notturna sul Bosforo, passando sotto ai ponti illuminati, ammirando le splendide viste sui palazzi, i castelli e le moschee.

Cena romantica al faro
La Cisterna Basilica: un serbatoio d'acqua

Un sogno arabo

A Istanbul gli hotel romantici non mancano, ma fra tutti il Kybele è sicuramente il più conosciuto. Migliaia di lampade in vetro realizzate a mano decorano i soffitti, mentre il pavimento è arricchito da tappeti orientali autentici. Il tutto impreziosito da sedie, dettagli antichi e candelieri in bronzo. Nelle stanze non c’è la televisione, poiché i tre fratelli proprietari dell'hotel desiderano che i loro ospiti valorizzino la compagnia del proprio partner e la bellezza della città. Per questo motivo, la colazione viene servita fino a mezzogiorno nell'intima terrazza sul tetto, lontano dai rumori della città.

+ Continuare a leggere

1001 luci nell'hotel Kybele

Vedere sulla mappa

Yerebatan Caddesi, 35 Sultanahmet, Istanbul

Crediti fotografici

  • 1001 luci nell'hotel Kybele: James Offer, Flickr