Il suo browser non è aggiornato.
Per utilizzare in modo sicuro tutte le funzioni di KLM.com le consigliamo di aggiornare il suo browser o di utilizzarne un altro. Se continua con questa versione, alcune parti del sito web potrebbero non essere visualizzate o funzionare correttamente. Inoltre, con un browser aggiornato le sue informazioni personali sono più al sicuro.

 

Sulla cima dello Space Needle

Grazie alla sagoma futuristica dello Space Needle, lo skyline di Seattle è unico al mondo. Questo "UFO sui trampoli" svetta sulla città dal 1962 ed è un'icona internazionale. Salga fino in cima e si goda una vista a 360 gradi della "città smeraldo".

Proprio come la Tour Eiffel a Parigi, anche lo Space Needle a Seattle è eredità di un’Esposizione Universale, per l’esattezza dell'Expo che si tenne nel 1962. Ispirandosi al tema "XXI secolo", Edward E. Carlson, organizzatore dell’Esposizione di Seattle, disegnò su un tovagliolo una torre futuristica a forma di pallone. Il suo disegno venne modificato diverse volte, finché l'architetto John Graham non sostituì il pallone con un disco volante.

Lo Space Needle domina lo skyline di Seattle
Lo Space Needle domina lo skyline di Seattle

Seattle

“Ironia della sorte, il primo direttore dello Space Needle soffriva di vertigini”

Un capolavoro futuristico

Lo Space Needle venne eretto in tempi da record. Ci vollero solo 400 giorni per la sua costruzione e la torre venne completata 4 mesi prima dell'inaugurazione ufficiale dell’Esposizione Universale. Sebbene oggi sia bianco, il colore originale dello Space Needle era l'arancione, o "oro galassia". Lo Space Needle è parte del Seattle Center, un parco ricco di attrazioni costruito in occasione dell’Esposizione. Anche la monorotaia che lo collega rapidamente al centro città fu costruita per l’occasione e ancora oggi rappresenta il mezzo più semplice per raggiungere lo Space Needle.

Cena ad alta quota

Un ascensore ad alta velocità porta i visitatori su una piattaforma panoramica a 160 metri d'altezza. Da qui è possibile godere di una fantastica vista a 360 gradi sulla città, dalle cime innevate del Mount Rainier ai grattacieli del centro, alle acque luccicanti dello Stretto di Puget. Numerosi schermi interattivi danno informazioni sulle zone circostanti, incluso un video che mostra lo skyline in time-laps.

Per un brunch, un pranzo spettacolare o una cena romantica, il ristorante SkyCity è il luogo perfetto. Non è necessario scegliere da quale tavolo si gode della vista migliore, poiché il ristorante ruota lentamente offrendo splendidi panorami sempre diversi. Non sarà facile però ritrovare il proprio tavolo dopo essere stato alla toilette. Da sapere: i clienti dello SkyCity non pagano il biglietto per la terrazza panoramica.